A pochi giorni da Kuetzal anche la piattaforma Envestio scompare.

A pochi giorni da Kuetzal anche la piattaforma Envestio scompare.

Sono passati pochi giorni da quando ho scritto questo articolo sul caso Kuetzal,. Ed ecco che anche la piattaforma Envestio scompare e fa parlare di se.
Questo ha suscitato lo sconcerto di tutti gli investitori che hanno messo i propri soldi, non solo in questa piattaforma, dato che è tutto il mercato del p2p lending che sembra scricchiolare.

In particolare ciò che è accaduto è che gli investitori di Envestio hanno ricevuto un’email proprio da Envestio, che lamentava, tra l’altro, di essere stata vittima di un attacco hacker. Da quel momento provando a raggiungere il sito envestio.com si ottiene solamente la schermata blu che si vede nell’immagine. Di fatto la piattaforma è svanita.

La piattaforma Envestio scompare

Vorrei innanzitutto chiarire che la videata di cui sopra è il frutto di un sito semplicemente cancellato, più che di uno che scompare per un attacco hacker. Anche provando a scrivere email questo tornano indietro come se gli indirizzi fossero inesistenti o non configurati.

A seguito di questo la comunità degli investitori è letteralmente insorta, provando a contattare Envestio in ogni modo. Ma sui social dapprima un qualche rappresentante di Envestio ha risposto in maniera boriosa e scortese, per poi sparire completamente e non dare più nessuna risposta.

Interpretando il classico detto “non c’è limite al peggio” si è passati dal caso Kuetzal dove perlomeno la piattaforma è attiva a ciò che invece accade per Envestio.
Per Envestio pare davvero che tutti siano scomparsi. Qualcuno definisce questa metodologia exit scam.

Interviene la ECN

Anche su Envestio è intervenuta la ECN, potete leggere un articolo qui, la quale ha allertato le relative autorità locali.
Comunque vada questi avvenimenti cambieranno il mondo del p2p lending. Sia per il timore suscitato in tutti gli invetsitori che credevano di poter facilmente ottenere guadagni del 20% all’anno senza troppi problemi, sia le autorità competenti.
Le autorità a questo punto dovranno regolamentare e vigilare maggiormente su questo mercato.

Volendo essere ottimisti è utile ricordare che il panic selling innescato da questi avvenimenti, ciò l’immediata massiva richiesta da parte di tutti gli investitori di riavere il proprio denaro indietro, sarebbe ingestibile per qualsiasi istituzione finanziaria.
Immaginate se tutti i correntisti di una Banca chiamassero chiedendo tutti i loro soldi indietro, subito. Non li otterrebbero in quanto la Banca non sarebbe in grado di restituirli in quanto non avrebbe la liquidità necessaria.
E’ probabile che queste piattaforme prendano tempo con lo scopo di far calmare le acque. In teoria, i soldi presati dagli investitori sono finiti in mano ai gestori dei vari progetti pubblicati. Questi li hanno a loro volta investiti per attuare i loro progetti.
A meno che non si tratti davvero di una gigantesca messa in scena che si protrae da anni

Envestio più di tutti è colpevole di un comportamento scandaloso. Mi auguro che tra qualche giorno ci siano delle positive novità a beneficio di tutti gli investitori.

Iscriviti alla newsletter!Non perderti nessun aggiornamento importante

Ti invierò una newsletter al mese con l'anteprima del mio report di investimenti e gli ultimi articoli pubblicati con i miei spunti per investire in modo intelligente.

Non condividerò mai la tua e-mail con nessuno e potrai cancellarti in qualsiasi momento,

admin

Una volta raggiunta la tranquillità che ho rincorso per tutta la vita, con un buon stipendio e un ruolo da middle manager mi sono accorto che passare i miei giorni davanti ad un monitor non mi rendeva felice. Seguimi se vuoi condividere il mio percorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hei ma non prendi il tuo buono sconto??!!Non perdere l'opportunità.

Ti invierò un buono sconto da 5€ che potrai utilizzare se e quando vorrai prenotare una coaching. Non condividerò il tuo e-mail con nessuno. Promesso!