Guadagnare sino al 36% garantiti e senza rischi con il Tax Lien

Guadagnare sino al 36% garantiti e senza rischi con il Tax Lien

Il Tax Lien è una modalità edi investimento di cui si inizia a sentir parlare anche in italia. Innanzitutto spiego di cosa si tratta.
Si tratta di uno strumento con già qualche secolo di storia, che viene venduto esclusivamente in America, e viene emesso dalle Contee con lo scopo di riuscire ad incassare più facilmente i crediti derivanti da imposte locali non pagate. Un esempio potrebbe essere la nostra IMU.

Di fatto le Contee applicano un vincolo sulle proprietà immobiliari dei cittadini morosi, che non viene estinto fintanto che le tasse arretrate e le relative more non vengono pagate.

Questo credito viene poi trasformato da un’obbligazione che la contea emette in apposite aste, che si chiama Tax Lien Certificate.

La rendita di questo titolo da quanto ho letto sembrerebbe variare dal 8% al 36% a seconda delle Contee. La scadenza di questa obbligazione varia da pochi mesi a quattro anni.
Il costo del Tax Lien Certificate è pari all’ammontare del credito che la Contea ha nei confronti del debitore.

A questo punto il debitore avrà tempo fino alla scedenza del Tax Lien per pagare alla Contea l’ammontare della tassa dovuta e dei relativi interessi.
La Contea a questo punto girerà al detentore dell’obbilgazione l’intera cifra.

C’è da dire inoltre che l’obbligazione è garantita dall’immobile stesso, quindi se il debitore entro la scedenza non dovesse pagare, la Contea trasferirà automaticamente la propietà dell’immobile al detentore dell’obbligazione.
Dato che sugli immobili potrebbe esserci un mutuo, e che l’ipoteca del Tax Lien Certificate è di primo grado, nella maggior parte dei casi la Banca provvederebbe a pagare il debito al posto del debitore per non vedersi soffiare l’immobile da chi ha acquistato il Tax Lien Certificate.

Vista così sembrerebbe un’ottima opportunità per investire nell’immobiliare e per diversificare, ma come sempre qualche rischio c’è.
Può accadere infatti che l’immobile in questione non sia proprio quello rappresentato, e non aver alcun valore commerciale per vari motivi. A quel punto sarebbe una sonora fragatura dato che l’immobile sarebbe invendibile.

Non voglio bocciare a priori questa modalità di investimento che merita ulteriori approfondimenti, ma quello su cui vorrei porre l’attenzione è diffidare dei soliti guru che provano a vendere corsi e libri promuovendo l’ultima scoperta per diventare ricchi senza rischi!

L’investimento deve essere razionale. Se non lo capite, non lo fate.Warren Buffett

Prenota subito una coach personalizzata per analizzare insieme i tuoi obiettivi e capire come raggiungerli!

admin

Una volta raggiunta la tranquillità che ho rincorso per tutta la vita, con un buon stipendio e un ruolo da middle manager mi sono accorto che passare i miei giorni davanti ad un monitor non mi rendeva felice. Seguimi se vuoi condividere il mio percorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *